Sign In

Sozo

Sozo

Era tempo che volevamo provarlo.
Un annetto a guardare le loro stories facendo crescere voglia ed aspettative e finalmente mercoledì abbiamo provato Sozo
Eravamo a cena con i Magnaromadvisor ,veterani del posto, ci hanno guidato scegliendo i loro piatti preferiti.
Fin dalle prime portate si è capito che c’è tantissima qualità! Le capesante in tempura ed il carpaccio di wagyu scottato sono piatti che non trovi negli ayce e neanche in molti ristoranti alla carta.
Non ci siamo tirati indietro davanti alle Tartare, al sashimi, ai nigiri e soprattutto ai gunkan: assolutamente da provare.
Menzione speciale va al Gunkan di ricciola con gamberi di mazara, caviale di storione e polvere d’oro…Semplicemente delizioso.
Per gli amanti degli uramaki ci si può sbizzarrire.
Ne abbiamo provati tanti ed ogni volta la reazione era la stessa: godimento.
Difficile scegliere il preferito, ma se proprio devo dare un nome dico il Capri, novità del menù, con gamberi in tempura, pomodoro datterino, capasanta scottata in olio evo, tartare di gambero di mazara e tobiko.
Per quanto riguarda la location, visto il periodo non abbiamo potuto apprezzare gli interni ma i tavoli esterni erano comodi e ben distanziati. Forse l’unica nota negativa, per trovare il pelo nell’uovo, riguarda la mise en place. Un locale di questo tipo potrebbe fare di meglio.
Capitolo prezzo: la qualità c’è e si paga, ma i prezzi non sono eccessivamente alti.
Per una cena da Sozo si spende dai 50 ai 60 euro, ovviamente bevande escluse (la cantina di vini e bollicine ha un’ottima varietà)

Passiamo ai voti.
Per Sozo nella classica scala da 1 a 10 diamo un 8,5!
Provalo e capirai 🙂

Prenota il tuo tavolo da Sozo


Lascia un commento